Spedizione gratuita da 40 € - Scegli omaggi a partire da 25 €
Spedizione gratuita da 40 € - Scegli omaggi a partire da 25 €

Perdere 10 kg in un mese?

Dieta sostenibile

Il web è pieno di articoli che promettono di rivelare la magia per riuscire ad ottenere il peso dei desideri, in poco tempo, con il minimo sforzo, ma purtroppo si tratta solamente di specchi per le allodole.

Perdere 10 kg in un mese, La dieta del supermetabolismo, Dieta chetogenica, Plank, Dukan, Lampo, chi più ne ha, più ne metta. Il web è pieno di articoli che promettono di rivelare la magia per riuscire ad ottenere il peso dei desideri, in poco tempo, con il minimo sforzo, ma purtroppo si tratta solamente di specchi per le allodole, perché rendono semplice un processo complesso e delicato come la riduzione del peso corporeo.

L’unico risultato, perdendo peso in modo veloce, con apporto calorico estremamente basso, escludendo alimenti, senza una corretta reintroduzione, è quello di RIPRENDERE TUTTI I KG PERSI… e con gli interessi!

Questo approccio ci pone solamente in un’ottica di continua lotta con il nostro corpo, stremandolo con alimentazione inadeguata e/o eccessiva attività fisica.

Gli studi dimostrano…

Diversi studi hanno dimostrato che una perdita di peso graduale, a differenza di un dimagrimento rapido, abbia effetti migliori su massa grassa, massa muscolare e tasso metabolico a riposo

Infatti, nel momento in cui si decide di sottoporre l’organismo ad un considerevole deficit calorico per perdere peso velocemente, i muscoli vengono utilizzati come fonte di energia e il risultato è una forte diminuzione della massa muscolare. 

Non sarebbe meglio impostare un’alimentazione sana come stile di vita?

Il cibo ricopre un ruolo fondamentale per il raggiungimento dei nostri obiettivi e la chiave per la perdita di peso è impostare un piano ipocalorico: è importante capire che non bisogna eliminare carboidrati, fare digiuni, saltare i pasti, mangiare solo minestrone o riempirsi di proteine per perdere peso.

Mix Iperproteico

Anacardi, Arachidi Tostate, Noci Cilene, Pistacchio Tostato, Semi di Zucca.

Come posso impostare un buon dimagrimento?

Innanzitutto, non avere fretta: costruire nuove abitudini richiede tempo e pazienza, quindi non sforziamo troppo il fisico: la forte restrizione calorica nel breve termine potrebbe darvi soddisfazioni quando salirete sulla bilancia, ma in un secondo tempo potrebbe portare alla ripresa di tutti i kg persi con gli interessi, molto più facilmente rispetto ad un dimagrimento graduale.

Il cibo è un tuo alleato e il piano alimentare deve essere sostenibile: non ha senso impostare una settimana da incubo e vivere in funzione dello ‘sgarro’ settimanale; studi hanno dimostrato che pasti vari, ben bilanciati e una minor rigidità nella struttura della dieta portano ad una maggiore compliance. Non preoccupatevi quindi per qualche inserimento extra sporadico: renderà la vostra dieta più appagante e semplice da seguire.

Impara ad ascoltarti

Il tuo corpo ti manda dei segnali, rallenta quando te lo richiede, appunta i segnali che ti manda e riuscirai ad approcciare un nuovo stile di vita con maggiore consapevolezza.

Impostare uno stile di vita equilibratoalimentazione varia e motivante, abbinato ad attività fisicabuon riposo e riduzione dello stress è sicuramente la chiave per il benessere!

Come cominciare a farlo? Segui questi semplici consigli:

1. Parti da una buona colazione: inizia la giornata idratandoti, prepara una colazione completa che possa tenerti sazio e darti le giuste energie per affrontare la giornata;

2. Porta con te gli spuntini, per evitare di dover acquistare qualche snack non proprio bilanciato;

3. Pasti principali: programmazione e organizzazione sono le 2 parole chiave nella buona riuscita di un piano alimentare. Creare un menù settimanale vario ed equilibrato, ti aiuterà a tenere alta la motivazione e a seguire più facilmente il programma;

4. Mantieniti attivo ed idratato: se non riuscite ad allenarvi, approfittate dei momenti più calmi per fare qualche passeggiata, ne gioverà il vostro fisico e la vostra mente;

5. Allentate lo stress!

 

Proprio per questo ultimo punto, capirete che è inutile alimentarlo seguendo una dieta estremamente restrittiva e frustrante. Prendetevi del tempo, ascoltatevi, respirate e date giusta importanza al sonno.

Impostare uno stile di vita equilibrato, alimentazione varia e motivante, abbinato ad attività fisica, buon riposo e riduzione dello stress è sicuramente la chiave per il benessere!

Qualche colazione sana per iniziare..

Eccovi qualche ricetta per iniziare la giornata in modo sano, ma super goloso.

Sapete che è anche grazie all’estetica del piatto che riusciamo  a migliorare il nostro rapporto con il cibo? Un piatto che ci piace visivamente appaga prima la vista e poi lo stomaco.

Pancakes alla mela

Questi meravigliosi pancakes alla mela, pensati proprio dalla nutrizionista Francesca Ferrone, sono qualcosa di magico: soffici, dolci al punto giusto e super golosi.

Trovate la ricetta QUI.

Toast con crema di castagne

La crema di castagne è stata il nostro omaggio a tutti i clienti durante lo scorso Black Friday. Una crema dolce e artigianale che si sposa alla perfezione con il pane caldo, lo yogurt e il nostro favoloso cioccolato di Modica.

Trovate la ricetta e il procedimento completo QUI.

Porridge

Abbiamo pensato questo porridge vegano in occasione del Vegan Day. Un connubio di sapori meraviglioso, con frutta di stagione e il nostro burro di arachidi 100%: perfetto per la stagione più fredda.

Trovate la ricetta e il procedimento completo QUI.

Per maggiori informazioni, guarda il video su YouTube 👇

Francesca Ferrone

 

Pubblicato dalla Nutrizionista Francesca Ferrone.

Il tuo Carrello

Accedi

Non hai ancora un account?

Inizia a digitare per effettuare una ricerca.