Spedizione gratuita da 40 € - Scegli omaggi a partire da 25 €

Spedizione gratuita da 40 € Scegli omaggi a partire da 25 €

Massa muscolare: 4 motivi per mangiare la frutta secca

In un mondo sempre più attento all’assunzione di carne, alimenti come la frutta secca, combinati nella maniera giusta, possono essere un ottimo strumento per aumentare la massa muscolare e stare in linea.  Vi spieghiamo perché.

1) LE PROTEINE VEGETALI SONO SANE

Ogni persona che si allena sa quanto, per aumentare la massa muscolare riducendo il tessuto adiposo, siano essenziali due cose: il giusto training e una dieta adeguata. Tuttavia, quello che molti credono è che, per un corretto sviluppo muscolare, siano essenziali le proteine animali o integratori. Questo non è vero! Sono moltissimi ormai i bodybuilder e i personal trainer vegani o vegetariani che riescono a potenziare lo sviluppo muscolare grazie all’assunzione di proteine vegetali o, nel caso di onnivori, seguendo una corretta alimentazione.

L’Academy of Nutrition and Dietetics raccomanda ai bodybuilder di mangiare da 1,2 a 1,7 grammi di proteine ​​per chilogrammo di peso corporeo ogni giorno. E nella lista di cibi ricchi di proteine non mette solo pollo o manzo, ma anche legumifrutta secca mistalenticchie
Un’atleta vegano, però, deve avere un’accortezza: aumentare il suo introito proteico di un 10-20% poiché la massiccia presenza di antinutrienti e di fibre alimentari nei cibi vegetali riduce la biodisponibilità delle proteine.

2) VITAMINE, POTASSIO, ZINCO… UN VERO SUPER FOOD

Per sviluppare correttamente la tua massa muscolare non bastano solo le proteine. Infatti la frutta secca contiene un’elevata quantità di vitamina E e vitamina K. È anche ricca di magnesiopotassio e zinco, tutti minerali che spesso non vengono consumati a sufficienza. I benefici per la salute? Contribuisce alla normale sintesi proteica e al normale funzionamento dei muscoli, a una normale funzione psicologica e a un buon equilibrio elettrolitico. 
Se ciò non bastasse, contiene anche un’elevata quantità di antiossidanti, che possono fornire protezione contro lo stress ossidativo nel corpo.

Da leggere:Quando mangiare la frutta secca per i massimi benefici e Frutta secca: le giuste porzioni indicate

3) DIFFICILE ANNOIARSI: TANTI I GUSTI E LE VARIETÀ

Le tipologie di frutta secca sono tantissime, così come le creme/burri che ne derivano. Quindi, ti chiederai: quale frutta secca è maggiormente consigliata per chi pratica bodybuilding?

La Mandorla, chiamata la regina della frutta secca, è ricca di proteine ​​e fibre. Inoltre, il contenuto di grassi monoinsaturi, vitamina E e magnesio, favorisce la salute del tuo cuore. 

Le Arachidi? Tra i migliori snack per il bodybuilding, in quanto sono un’ottima fonte di proteine e di grassi monoinsaturi, che possono supportare i livelli di testosterone.

I Pistacchi sono una delle varietà meno caloriche, ricchi di proteine e fibre. Svettano anche per il contenuto di vitamina B6, fornendo il 18% del fabbisogno giornaliero, mentre la maggior parte delle frutta secca si mantiene al di sotto del 5%.

Le Noci sono tra le migliori. Offrono una buona quantità di acidi grassi polinsaturi, rispettivamente chiamati acido linoleico e acido alfa linolenico, la forma vegetale degli acidi grassi omega-3 e omega-6. Tra le noci, sono particolarmente benefiche quelle brasiliane. Infatti oltre a contenere i suddetti grassi, la maggior parte dei carboidrati sono costituiti da fibre. Questo li rende un ottimo spuntino nei giorni a basso contenuto di carboidrati. Sono anche ricche di Selenio (circa 90 microgrammi per noce), un minerale che aiuta a supportare la funzione tiroidea, che a sua volta controlla il metabolismo. Il selenio è anche coinvolto nella funzione immunitaria e numerosi studi suggeriscono anche che il selenio è fondamentale per mantenere la forza muscolare. Mangia quattro Noci del Brasile ed il tuo fabbisogno di selenio per la giornata sarà soddisfatto!

Infine, da non sottostimare la potenza dei Semi Oleosi. Uno degli alimenti più sottovalutati e… miracolosi. Per la tua sessione in palestra ti consigliamo i Semi di Zucca. Sono un’ottima fonte di aminoacidi, proteine ​​e omega-3, oltre a minerali come zinco e magnesio, che li rendono uno dei migliori snack per il bodybuilding.


4) LA FRUTTA SECCA È L’IDEALE SPEZZAFAME DEL BODYBUILDER

A differenza di una fonte proteica come la carne, la frutta secca o le creme a base di frutta secca, non possono però sostituire un pasto completo per un bodybuilder, dato che hanno un consistente livello calorico. L’uso migliore che possiamo fare della frutta secca per aumentare la massa muscolare, è usarle come snack: “Le noci possono fornire l’elemento proteico di uno spuntino pre o post allenamento, quindi devi solo aggiungere la parte di carboidrati salutari” dice la dottoressa Taub-Dix.

La parte di carboidrati (e fibre) può essere apportata scegliendo 2 parti di frutta disidratata su 5 totali, nella creazione del mix sul sito Makadamia.it
Ma non solo. Come spuntino possiede altri due grandi poteri:

  • È uno spezza-fame, cosi da tenere sotto controllo la tua linea.
  • Oltre al potere saziante, contiene grassi buoni che non fanno prendere massa grassa.

Sei in cerca di idee?

Per la carica giusta durante e post workout il MIX IPERPROTEICO di Makadamia è l’ideale: composto dalla nostra frutta secca con maggiore quantità di proteine. Una squadra imbattibile che permette la sintesi proteica, offre una funzione anti-catabolica (parolone per dire che non disperderai le tue energie invano) e migliora il recupero. Come ingredienti abbiamo scelto: Anacardi, Arachidi Tostate, Noci Californiane, Pistacchio e Semi di Zucca.

E ora, borsa da palestra in spalla, mix di Frutta Secca in tasca e corri ad allenarti! 

Pubblicato da Makadamia

Potrebbe interessarti:

Il tuo Carrello

Accedi

Non hai ancora un account?

Inizia a digitare per effettuare una ricerca.