Spedizione gratuita da 40 € - Scegli omaggi a partire da 25 €

Spedizione gratuita da 40 € Scegli omaggi a partire da 25 €

Perché i pistacchi sono lo snack perfetto per lo sport

Se vuoi eccellere nei tuoi allenamenti, ti invitiamo a non sottovalutare i pistacchi. Qua ti spieghiamo il perché.


I pistacchi sono in grande tendenza. Soprattutto per quanto riguarda dolci, gelati e molto altro.
Noi, dato che ci occupiamo di cibo sano e vita attiva, vogliamo parlartene considerando le loro doti da un punto di vista nutritivo, che sono davvero notevoli, soprattutto per gli sportivi.

Sapevi, per esempio, che contengono proteine vegetali di alto valore biologico, ricche di tutti gli aminoacidi essenziali? Oppure che, tra la frutta secca, sono una delle varietà meno caloriche e ricche di fibre?

I pistacchi sono un altro esempio su quanto i cibi sani non debbano essere sinonimo di sapore insipido e poco gustoso! Insomma, non vedrai l’ora di mangiarli. Inoltre, si annoverano tra la frutta secca più salutare in circolazione. E qua ti spieghiamo il perché:

1) Ricchi di proteine

In 30 grammi di pistacchi, la dose giornaliera raccomandata dall’OMS, puoi trovare ben 6,5g di proteine di prima qualità.

Le proteine, come forse tu già saprai, sono essenziali per lo sport. Questo perché aiutano nel recupero muscolare. Dopo che stressiamo il nostro corpo allenandoci, le proteine permettono l’estensione e la riparazione dei muscoli.

Insomma, sono davvero essenziali per costruire e mantenere il tono muscolare. Tra gli aminoacidi che compongono le proteine, contengono buoni livelli anche di Arginina, un aminoacido che serve a mantenere l’elasticità delle arterie.Lettura consigliata: Massa muscolare: 4 motivi per mangiare la frutta secca.

2) Ricchi di sostanze nutritive

I pistacchi contengono molte vitamine e minerali. Calcio, magnesio, potassio, ferro, fosforo, folato e vitamina B6! Su quest’ultima vale la pena di soffermarsi. I pistacchi, infatti, svettano per il contenuto di vitamina B6, fornendo il 18% del fabbisogno giornaliero, mentre la maggior parte delle frutta secca si mantiene al di sotto del 5%.

Inoltre, sempre tra la frutta secca, mostrano i livelli più alti di beta-sitosterolo, sostanza che migliora molti parametri della funzione immunitaria negli atleti che svolgono esercizi ad alta intensità, oltre a esercitare un’attività antinfiammatoria durante il periodo di recupero.

Un altro parametro da tenere sott’occhio quando si fa sport è il reintegro dei sali minerali persi durante la sudorazione. Il pistacchio, come abbiamo visto, è anche ricco di potassio e magnesio. Sono sali minerali che contribuiscono alla normale sintesi proteica e al funzionamento dei muscoli, oltre che aiutare a tenere sotto controllo la pressione alta, favorendo la vasodilatazione. Una loro carenza può provocare crampi muscolari e debolezza.

3) Ottime fonti di fibre

I pistacchi contribuiscono anche al fabbisogno giornaliero di fibre. Le fibre sono essenziali per una dieta sana e bilanciata, dato che aiutano a dare un senso di sazietà e ad abbassare l’indice glicemico. In questo modo non si verifica il famoso picco glicemico.
Il pistacchio si mostra come snack ideale, da sostituire a quelli industriali che troppo spesso, per via degli zuccheri, hanno un effetto di rimbalzo che crea picchi glicemici.

Ti chiederai: cosa sono questi picchi glicemici?
Ci sono persone che pensano che, per stare in salute, sia necessario mangiare solo a pranzo e cena, senza mai concedersi uno spezza fame. E spesso i pasti diventano occasioni per abbuffarsi, talmente si è affamati. In questo modo, però, il nostro corpo subisce dei picchi glicemici (ovvero un alto livello di glucosio nel sangue). I picchi glicemici fanno sì che il pancreas rilasci molta insulina. Le cellule, ricche improvvisamente di glucosio, non riusciranno, però, a renderlo energia, quindi a bruciarlo. Ed è così che si trasforma, invece, in grasso! Per evitare ciò, ti consigliamo di mangiare durante il giorno piccoli snack ricchi di fibre, come i pistacchi.

Lettura consigliata: 6 consigli su come gestire la fame nervosa.

4) Ricchi di antiossidanti

I pistacchi contengono antiossidanti che migliorano la tua salute generale e offrono protezione dalle malattie. Ciò è dovuto ai composti fenolici, che sono composti vegetali come antociani, flavonoidi e acidi fenolici. Questi antiossidanti aiutano a combattere lo stress ossidativo causato dai radicali liberi, che possono aiutare a prevenire le malattie cardiovascolari e il cancro. Altrettanto buono il contenuto dell’antiossidante vitamina E (alfa tocoferolo o tocotrienolo) e dell’antiemorragica, vitamina K – mediamente rara negli alimenti.

5) I grassi buoni

Come ogni frutta secca che si rispetti, anche i pistacchi sono ricchi di grassi buoni. A tal proposito va detto che le ultime indicazioni della Società Italiana di Nutrizione Umana hanno aumentato di circa il 30% del fabbisogno quotidiano la quota calorica giornaliera proveniente dai grassi, purché si tratti dei cosiddetti grassi ‘buoni’, ovvero polinsaturi e monoinsaturi, che contrastano l’accumulo di colesterolo.

Noci, mandorle, pistacchi e tutti gli altri frutti a guscio non sono solo ricchi di acidi grassi buoni, ma ne contengono anche alcuni che l’organismo riesce a trasformare nei benefici Omega 3 e 6.

Lo snack perfetto per lo sportivo: pistacchi e frutta disidratata

Come avrai intuito, il pistacchio è lo snack ideale per lo sportivo. Per renderlo ancora più gustoso, noi di Makadamia, ti invitiamo ad aggiungerlo alla fruttadisidratata. La frutta disidratata, o essiccata, è il frutto fresco a cui viene tolto, tramite essicazione, il 90% circa d’acqua senza aggiungere zucchero o altro.
(Per maggiori informazioni clicca qui per scoprire come funziona ed i benefici).

Questo mix riduce l’insulina bilanciando gli zuccheri naturali della frutta disidratata con grassi buoni e proteine della frutta secca che rallenta l’assimilazione degli zuccheri. Inoltre non solo è benefico per l’organismo, ma anche buono per il palato.

Sei in cerca di idee?

Per la carica giusta durante e post workout il MIX IPERPROTEICO di Makadamia è l’ideale: composto dalla nostra frutta secca con maggiore quantità di proteine, ben il 24%! Una squadra imbattibile che permette la sintesi proteica, offre una funzione anti-catabolica (parolone per dire che non disperderai le tue energie invano) e migliora il recupero. Come ingredienti abbiamo scelto: Anacardi, Arachidi Tostate, Noci Argentine, Pistacchio e Semi di Zucca. Oppure se sei un vero fan del pistacchio, puoi trovarlo nel nostro shop anche in guscio nella sua varietà gigante tostata e leggermente salata. Una vera goduria!

Potrebbe interessarti:

Il tuo Carrello

Accedi

Non hai ancora un account?

Inizia a digitare per effettuare una ricerca.